Consegna degli elementi Personaggio, oggetto e linea di dialogo obbligatori

In ogni città, durante l’evento di presentazione, verranno sorteggiati un personaggio, un oggetto e una linea di dialogo.

Questi elementi dovranno necessariamente apparire in qualche modo nel film.

Gli elementi variano di città in città, ma in ciascuna di esse saranno uguali per TUTTI i team: spetterà alle squadre, invece, decidere come inserirli all’interno del proprio film. La gara si basa infatti sulla capacità dei team di utilizzarli in maniera creativa.

New To The 48?


Esempi di personaggi assegnati nelle edizioni precedenti

Michela or Michele Rovetti, Giornalista Roma, Italia 2017

Guglielmo or Guglielma Tomasi, arrotino Roma, Italia 2018


Esempi di oggetti assegnati nelle edizioni precedenti


Esempi di linee di dialogo assegnate nelle edizioni precedenti

Rispondetemi ASAP. Roma, Italia 2018

"Odio i messaggi vocali." Roma, Italia 2017

Required Line

La linea di dialogo obbligatoria si deve sentire o vedere – può essere presentata anche in forma scritta. Può anche essere in un’altra lingua: in questo caso, però, se non è evidente che si tratta della frase richiesta, deve essere tradotta. 

Personaggio obbligatorio

Il personaggio obbligatorio non deve per forza essere il protagonista, ma deve in ogni caso essere visibile all’interno del film. Non occorrono didascalia con i nomi, purché il pubblico riesca a capire di chi si tratta. 

oggetto obbligatorio

L’oggetto obbligatorio deve comparire ed essere utilizzato in qualche modo all’interno del film. 

Adherence to Assignment

Did you know judges base part of their scores on a film’s adherence to assignment? This refers to the genre and required elements.

Elements in Credits Do Not Count

Gli elementi obbligatori devono comparire all’interno della trama del film. Citarli solamente nei titoli di coda NON è sufficiente. 

Important Message: Copycat DisclaimerPrivacy Policy

Copyright © 2001-2018 48 Hour Film Project, Inc. All Rights Reserved